Alimentazione e dieta
san martino in cucina

L'autunno è una stagione ricca di giorni legati a leggende e atmosfere magiche: dopo Halloween ecco la Festa di San Martino che ricorre l'11 novembre.
Come trascorrere questa festa in salute e con gusto?

La leggenda

L'autunno è ricco di leggende particolari: abbiamo già visto che Halloween non è una festa americana. Sono trascorsi pochi giorni ed ecco un altra festa: San Martino!!

San Martino è il protettore dei pellegrini, dei viandanti e quindi dei viaggiatori in generale. Perché?

Si narra che un giorno Martino, uscendo a cavallo dalle porte della sua città, Amiens in Francia, incontrò un vecchio infreddolito e quasi nudo. Mosso a compassione, Martino, tagliò un pezzo del suo mantello per donarlo al povero vecchio. Immediatamente il sole fece capolino nel cielo e si mise a scaldare come in estate.

Da quel momento i giorni legati all’11 novembre sono ricordati come l’Estate di San Martino: quel breve periodo dell’anno in cui il freddo cede il posto ad un clima più mite, quasi “estivo”.

E proprio per questa eccezionalità viene festeggiato e ricordato.

Come festeggiare e trascorrere con gusto l’estate di San Martino?

Il mio consiglio è sempre quello di utilizzare prodotti di stagione e a Km zero, come ad esempio le castagne.

La castagna è un frutto che mi piace molto: è ricca di carboidrati complessi (come i cereali) e può essere utilizzata come sostituto del classico piatto di pasta. E’ ricca di fibre e di sali minerali come il potassio benefico per la ritenzione idrica e i crampi, il fosforo per la memoria, il magnesio contro lo stress; non contiene glutine ed abbonda di vitamine del gruppo B utili al metabolismo.

E’ un frutto prezioso per la nostra salute, ma proprio per l’elevato contenuto di amidi, è sconsigliata a chi soffre di colite, fermentazioni intestinali e diabete.

La castagna viene consumata in diversi modi: bollite, arrostite, utilizzate sotto forma di farina per preparazioni dolci.

Io ti voglio proporre la mia versione di pasto sostitutivo autunnale:


zuppa di ceci e castagneZuppa di ceci e castagne








sonia-verri

Verri Sonia

Naturopata
Seguimi su Facebook
Fai i test gratuiti di dietaenutrizione.it

Dal Blog

Iscriviti alla newsletter

Consulente alimentazione

Consulente dieta Gift - Gift tutor

I miei e-book

Libri per il tuo benessere

Il Giardino dei Libri

Sonia Verri - Consulente Naturopata

 Via Guido Rossa, 23
 41016 Rovereto s/S (MO)
 Cell.: 3470356919
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 C.F. VRRSNO71D64B819N

A.N.E.A. Accademia Naturopatia
Dieta e nutrizione - il Ben - Essere come stile di vita

Come Naturopata, le pratiche che svolgo non sono prestazioni sanitarie e non si prefiggono la diagnosi di patologie specifiche, né la prescrizione di farmaci o l'elaborazione di diete mediche. La parola “dieta” (dal greco = modo di vivere) indica sempre un regime alimentare; non prescrivo diete mediche ma fornisco consigli sull'alimentazione naturale con lo scopo di aiutare le persone a seguire regole alimentari sane conciliabili con la loro costituzione e stile di vita.

Login

Register

You need to enable user registration from User Manager/Options in the backend of Joomla before this module will activate.
Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Utilizza invece cookie di terze parti di tipo analytics. Continuando la navigazione accetti l'uso di tali cookie.